Archivio dell'autore: Skep

Mark Shuttleworth annuncia Ubuntu TV

A pochi giorni dalla notizia di Ubuntu su sistemi Mobili, Mark Shuttleworth patron di Canonical scende nuovamente in pista con un’altra interessante notizia: Ubuntu potrebbe entrare nel mercato delle Smart TV.

I fan del pinguino hanno nuovamente sgranato gli occhi: l’idea di poter avere una televisione interattiva ha qualcosa di rivoluzionario!

No. Dico, ma quanto ci vuole a mettere assieme due ciabatte e farsi un Multimedia Center? Ce lo metto io il Blu Ray e il telecomando! Qui si perde d’occhio la bellezza del software libero. Se prendo un software open source e poi lo rivendo a terzi per fargli fare un paio di TV che solo un paio di sfigati compreranno, che senso ha?

Ad esempio chi può biasimare il tizio che ha fatto questo? Nessuno. Merita la nostra stima. Questa è la TV intelligente.

Via lffl

Annunci

Rogers spara un RAZR

Rogers è un noto operatore telefonico canadese. In uno spot proposto nel video mostra come sia utile sparare un Motorola RAZR contro un uovo ed una torta per poi essere piacevolmente sorpresi (dopo aver opportunamente sostituito e sporcato un altro cellulare Motorola RAZR) che questo è ancora intatto e funzionante (nonostante sia sporco di crema).

Fantastico.

Pizza Angry Birds

Culinariamente parlando il popolo italiano non ha rivali. Il prodotto che più di tutti ci rappresenta è, manco a dirlo, la pizza. Una pietanza saporita, adatta ad ogni occasione, immortale, immancabile, irrinunciabile.

L’idea di ampliare la vasta gamma di ricette collegate al mondo della pizza, porta gli esperti a sperimentazioni al limite dell’immaginabile. Quando l’estro si converte in genio, la passione tramuta le mani esperte di un pizzaiolo in quelle di un videogamer da touchscreen, ecco nascere la pizza Angry Birds.

Via geekosystem

Per Zuckerberg l’email è morta

Il fondatore di The Facebook, Mark Zuckerberg, icona mondiale della propaganda mediatica secondo la quale il settore IT sarebbe una miniera d’oro, ne spara un’altra.

Secondo il giovane americano le email saranno presto un ricordo. Perché? Perché i nuovi sistemi di messaggistica messi in piedi dalla società cui è proprietario forniscono un mezzo più semplice e diretto per comunicare. Quindi è un’affermazione interessata quella fatta dal più giovane miliardario del mondo.

Bisogna ricordare al caro Mark che nelle aziende i sistemi informali quali social network non vengono utilizzati. Sarebbe inconcepibile immaginare una società produttrice di bombe dove gli ingegneri scambiano informazioni sensibili mediante DM o Mentions. È pur vero che una larga fetta di popolazione mondiale (i giovani) ormai comunica solo mediante i sopracitati, ma da qui ad arrogarsi il diritto di dare per spacciata un’invenzione che risale ad ancor prima che nascesse ce ne vuole.

Scenda dal piedistallo mister.

Via The Guardian

Star Cars

In tempi non sospetti di mutazioni genetiche la Lego presenta Star Cars, l’innocua fusione degli autoveicoli parlanti targati Pixar e le astronavi che tanto ci fanno sognare di Star Wars.

Via TechEBlog

Studente cinese crea un tablet da 125$

Wei Xinlong non crede di essere un genio, ma con la sua esperienza ha messo a dura prova il mercato tablet. Il desiderio così innocente di voler regalare un attimo di gioia alla propria fidanzata ha reso possibile il manufatto.

Wei è cinese. Wei è un patito dell’elettronica. Wei ha realizzato un tablet accorpando un notebook, un touchscreen e un OS forse troppo sottovalutato: Windows 7.

La minchiata doveva farla: l’ha glietterato. Cosa non si fa per amore?

Via ecns.com

Elmetto da Snowboard R2-D2

Quello in foto non è solo un concept, è molto di più. È la realizzazione di un sogno, un desiderio, una passione. Gli amanti della montagna che nerdizzano continuamente le loro giornate con citazioni Star Wars, hanno oggi pane per i loro denti.

R2-D2 scende dallo spazio per incontrare i monti del pianeta terra: è l’apoteosi di un gesto inconfondibile, un connubio insaziabile di devozione al fantastico.

Burton ha voluto regalarcelo, ma ad un prezzo, circa 100 USD. Irrisorio per chi ci tiene veramente.

Via TechEBlog

Rilasciato Linux Mint 12 “Lisa”

Ieri è stata rilasciata l’ultima distribuzione di Linux Mint, la numero 12, nome in codice Lisa. Il sistema operativo Linux più scaricato nell’ultimo trimestre a causa della decisione di Canonical di inserire di default unity sui sistemi desktop, si presenta in piazza come un sistema leggero, affidabile e usabile.

La notizia la si apprende dal blog ufficiale degli sviluppatori di Mint.

Quali le più importanti novità?

  • Gnome 3
  • MATE
  • Artwork Improvements
  • Search engines

Provare per credere.

Fizz Saver, il drink dispenser

Fizz Saver è un utile strumento che permette di conservare le nostre bibite preferite e di versarle in modo veloce e comodo.

È un gadget un po’ d’annata in quanto l’idea risale almeno allo scorso decennio. Certo non si può dire sia del tutto inutile o un acquisto stupido, non salverà vite umane, ma averlo in casa ha il suo perché.

Lo trovate qui al prezzo di € 6.77

Qurami dice basta alle file

Qurami è una applicazione italiana che sta tentando di rinnovare la nostra concezione di “coda”. Quante ore della nostra vita sono state sprecate in attesa di svolgere operazioni di sportello? Qurami dice basta!

Il sistema disponibile per smartphone Android e iOS permetterà di prenotarsi ad una fila con pochi click, il servizio che interagirà direttamente con la società interessata ci darà informazioni utili sulla situazione della fila, quanti numeri mancano prima del nostro e effettuerà anche valutazioni empiriche sui tempi.

Il progetto è ad una fase iniziale, prima di poterlo vedere all’opera nei nostri centri di interesse (intendo in tutti) bisognerà attendere ancora un po’.

Via TuttoAndroid

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: