Archivi Blog

Per Zuckerberg l’email è morta

Il fondatore di The Facebook, Mark Zuckerberg, icona mondiale della propaganda mediatica secondo la quale il settore IT sarebbe una miniera d’oro, ne spara un’altra.

Secondo il giovane americano le email saranno presto un ricordo. Perché? Perché i nuovi sistemi di messaggistica messi in piedi dalla società cui è proprietario forniscono un mezzo più semplice e diretto per comunicare. Quindi è un’affermazione interessata quella fatta dal più giovane miliardario del mondo.

Bisogna ricordare al caro Mark che nelle aziende i sistemi informali quali social network non vengono utilizzati. Sarebbe inconcepibile immaginare una società produttrice di bombe dove gli ingegneri scambiano informazioni sensibili mediante DM o Mentions. È pur vero che una larga fetta di popolazione mondiale (i giovani) ormai comunica solo mediante i sopracitati, ma da qui ad arrogarsi il diritto di dare per spacciata un’invenzione che risale ad ancor prima che nascesse ce ne vuole.

Scenda dal piedistallo mister.

Via The Guardian

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: